Dettaglio corso

Lo yoga dinamico è una combinazione tra due stili diversi, Ashtanga Yoga e Vinyasa Yoga, che prevede il fluire da una posizione all’altra in accordo con il respiro: ogni movimento avviene durante un’espirazione o un’inspirazione e si passa da un asana al successivo in modo fluido e vigoroso.

Il numero di combinazioni proposte da un insegnante di yoga dinamico è pressoché infinito:.

Le sequenze possono essere sempre diverse, più dinamiche o meno, fino a diventare piuttosto impegnative.

Le posizioni utilizzate per costruire le sequenze sono quelle classiche dell’Hatha Yoga e, come in tutti gli stili, è prevista la tenuta posturale. Ciò che cambia rispetto agli stili di yoga più statici è che i passaggi da una postura all’altra avvengono in modo attivo.

Si segue il flusso del respiro tipico dello stile Vinyasa per dare vita a un movimento che porta a quello successivo. Così facendo, si lavora sulla fluidità del corpo e si pratica una sorta di “meditazione in movimento”: la mente è concentrata sia sul respiro sia sul corpo che si muove nello spazio.

 

TAKE THIS COURSE